Secondo Grado: Italiano
Contesti letterari
Autori: Coordinamento di G. Bárberi Squarotti
Caratteristiche didattiche dell’opera
Allegato al primo volume è disponibile per tutti gli studenti Strumenti di analisi e di scrittura, dedicato alle abilità di base e a tutte le tipologie della Prima Prova dell’Esame di Stato.
VOL. 2 - Dall’Umanesimo alla Controriforma pp. 672 (Versione a stampa)
ISBN 978-88-268-1522-0
VOL. 2 - Dall’Umanesimo alla Controriforma pp. 672 (Versione a stampa)
con eBook+  € 19,40
Contenuti digitali
Capitolo 1 - Umanesimo e Rinascimento: quadro storico, sociale e culturale
Percorso tematico: La grande avventura del libro
Capitolo 2 - L’Umanesimo latino
La lingua della cultura contro la “barbarie”, da Elegantiarum latinae linguae, di L. Valla
Letteratura e arte: La città ideale del Rinascimento
Letteratura e filosofia: La “scoperta” del bambino
L’uomo è padrone del proprio destino, da Della famiglia, di Leon Battista Alberti
Capitolo 3 - La cerchia medicea
Percorso tematico: Marsilio Ficino, fra il Dio cristiano e Platone (da Theologia platonica)
Letteratura e arte: Il Neoplatonismo nell’arte rinascimentale
Contro l’imitazione passiva, da Lettera a Paolo Cortese, di Angelo Poliziano
Mercurio presenta la vicenda, da Fabula d’Orfeo, di Angelo Poliziano
La ballata del Calendimaggio, da Rime, Canzoni e ballo, di Angelo Poliziano
Il duello fra Orlando e Rinaldo, da Morgante, XV, 23-37, di Luigi Pulci
Percorso tematico: La tradizione cavalleresca
Vallera, il contadino innamorato, da Nencia da Barberino, 1-11, di Lorenzo de’ Medici
Capitolo 4 - La Napoli aragonese di Iacobo Sannazaro
Percorso di genere: La letteratura bucolica
Capitolo 5 - La Ferrara estense e Matteo Maria Boiardo
La donna che coglie rose all’alba, da Amorum libri, I, 39, di Matteo Maria Boiardo
Percorso tematico: La tradizione cavalleresca
Capitolo 6 - Il Quattrocento minore
Cimici e pulci con molti pidocchi, di Burchiello
La natura, l’uomo, la conoscenza, da Aforismi, di Leonardo da Vinci
Quadro generale della letteratura europea del Quattrocento
Capitolo 7 - Il Rinascimento: quadro storico, sociale e culturale
Letteratura e filosofia: La scoperta dell’“Altro”
L’uomo è peccatore, di Giovanni Calvino
Ragione e follia, da Elogio della follia, di Erasmo da Rotterdam
Capitolo 8 - Ludovico Ariosto
Il falso mago che trasforma gli uomini in animali, da Il Negromante
Percorso tematico: La tradizione cavalleresca
Ariosto, poeta dell’armonia e dell’ironia, di Benedetto Croce
Capitolo 9 - Niccolò Machiavelli
Letteratura e filosofia: Lo Stato moderno
L’importanza delle lotte sociali nell’antica Roma, da Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio, I, 4
L’importanza della religione e le colpe della Chiesa in Italia, da Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio, I, 12
I limiti della virtù e della malvagità, da Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio, I, 27
L’inettitudine dei principi italiani, da Arte della guerra, VII
Il prologo della Mandragola
Il Principe, libro vivente, di Antonio Gramsci
Idealismo e realismo nel Principe, di Federico Chabod
Capitolo 10 - Francesco Guicciardini
L’uomo del Guicciardini è l’uomo italiano del Cinquecento, di Francesco De Sanctis
Capitolo 13 - La trattatistica e la prosa narrativa del Cinquecento
Il cortigiano e il suo principe, da Il libro del Cortegiano, IV, 5, di Baldassarre Castiglione
L’amore trasfigurato, da Rime, XXXVI, di Giovanni Della Casa
Capitolo 14 - La letteratura non classicista
Contro l’imitazione, da Libraria, II, di Anton Francesco Doni
Gli abitanti di Utopia, La religione degli utopiani, da Utopia, di Tommaso Moro
Le Muse maccheroniche, da Baldus, I, 1-63, di Teofilo Folengo
La formazione di Baldo, da Baldus, III, 76-120, di Teofilo Folengo
Percorso monografico: François Rabelais
Capitolo 15 - La crisi del Rinascimento
Percorso di genere: La letteratura bucolica
I veri antichi sono gli uomini d’oggi, da La cena de le ceneri, di Giordano Bruno
Bonifacio, Bartolomeo e l’amore, da Il Candelaio, I, 3, di Giordano Bruno
Capitolo 16 - Torquato Tasso
Donna, il bel vetro tondo
Qual rugiada o qual pianto
Vecchio ed alato dio, nato col sole
In questo Egitto, che d’orrore intorno
Silvia come Narciso, da Aminta, II, 2, 128-163
Percorso di genere: La letteratura bucolica
Ospite per una notte, da Dialoghi, Il padre di famiglia
Il canto del tramonto, da Il Re Torrismondo, V, coro
Letteratura e arte: Rinaldo e Armida: evoluzione di un modello iconografico
Tancredi, da Gerusalemme liberata, I, 45-49
Erminia si prepara alla fuga, da Gerusalemme liberata, VI, 62-92
Tasso: l’anima del cortigiano e del fuggitivo, di Giovanni Macchia